Follow by Email

sabato 10 novembre 2012

E' offensivo anche dargli del 'nazista'...

Questo è lo 'studioso' Demontis e la sua terza e distaccata versione della storia. A furia di leggere i libri di Z. Sitchin si perde il senso della realtà. Oppure si torna a tristi momenti della Storia umana in cui altri dementi costruirono storie ad hoc per giustificare massacri e pulizia etnica, vedi gli scritti falsi di Montesquieu, gli articoli di Civiltà Cattolica e i famigerati Protocolli di Sion.

Non fa onore alla 'Recherche' un personaggio simile.

Abbiamo postato una sua analisi perché interessante. Alla luce di certa mentalità lasceremo il suo articolo ma non posteremo mai più alcunché perché oltretutto lesivo dell'immagine di 'Confutatio':

" il popolo ebraico é un popolo nato e cresciuto rubando e mentendo. Ha rubato le mitologie e i personaggi precedenti, ha falsificato la storia e le dottrine religiose, falsifica e crea costrutti linguistici. Segni di ciò rimangono in gente come Cochav che scrive "tutte le mitologie derivano dalla bibbia". D'altronde cosa aspettarsi da un popolo che si vanta di essere discendente da Israele, il Giacobbe che rubò con l' inganno prima l' eredità e poi la primogenitura del fratello?
Chiudo salutandovi, sperando che sia definitivamente e che abbiate cose più importanti di cui occuparvi.
Alex


Qui il forum dove accertarvi direttamente del modus cogitandi di questo personaggio inqualificabile:

http://consulenzaebraica.forumfree.it/?t=63840746&st=180